Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti. Se vuoi saperne di più consulta la cookie policy.

Proseguendo la navigazione o cliccando su "Chiudi" acconsenti all'uso dei cookie.

Abbiamo incontrato il neo Presidente di ANVUR, prof. Paolo Miccoli e gli abbiamo fatto un sincero in bocca al lupo per questo tanto prestigioso quanto impegnativo incarico. Consegnandogli la borsa di MDQNext, abbiamo scambiato con lui un paio di battute.

- D. Caro Presidente, prima di tutto buon lavoro da tutta la Community di MDQNext. Quali sono i progetti per il futuro?

- R. Grazie dell’augurio. Come mio particolare impegno non posso non mettere ai primi posti una attenzione particolare sulla valutazione della didattica. Proprio per questo conto molto sulla collaborazione di tutti i Manager didattici delle università. La vostra famiglia professionale sarà sicuramente un punto fermo per l’assicurazione della qualità e l’introduzione di AVA 2.0. Progetti in cantiere ce ne sono tantissimi, ma vanno affrontati con coerenza e determinazione, puntando al massimo coinvolgimento possibile. MDQNext ricopre un ruolo privilegiato in questo panorama per l’assiduo lavoro svolto sul tema e per la vicinanza, anche culturale, ad ANVUR. Ne è esempio il vostro sito, elegante e funzionale.

- D. Sarà con noi al 3° Coordinamento nazionale in programma a Salerno il prossimo 24-25 settembre 2018?

- R. Farò di tutto per esserci. ANVUR è sempre stata presente e ha patrocinato tutte le precedenti edizioni perché credo fermamente nell’importanza del coinvolgimento tra l’Agenzia e tutte le componenti che  lavorano nelle nostre Istituzioni. La più ampia condivisione sarà sicuramente un mio impegno precipuo.

- Allora, buon lavoro, Presidente e buon anno a tutti i Manager didattici!

Roma, 8 gennaio 2018

 

 Il Presidente di ANVUR, prof. Paolo Miccoli,
con la dott.ssa Mariateresa Balsemin, una delle due componenti dello Staff di MDQNext